Sei in Archivio

VENERDI' 27 APRILE

Svolta storica tra le Coree: "Presto la pace, stop al nucleare"

27 aprile 2018, 21:09

 Storico incontro fra i leader delle due Coree, Kim Jong-un e Moon Jae-in, al confine fra i due stati, nel villaggio di Panmunjom. I due capi di Stato si sono impegnati a trasformare entro l’anno l’armistizio del 1953 in un Trattato di pace ed a siglare un accordo sulla denuclearizzazione della Penisola. Le due Coree coinvolgeranno nel negoziato anche Usa e Cina e concordano di porre fine a ogni 'atto ostile su terra, mare e arià che possa causare tensioni militari e possibili scontri. 'La guerra finirà, ne siamo fierì, twitta Trump, che ringrazia per l’aiuto il presidente cinese, 'l'amico Xì. Soddisfatta Mosca, Pechino auspica 'la soluzione politica delle questioni della penisolà.Guterres (Onu): attuare rapidamente gli impegni.

SALVINI NON MOLLA BERLUSCONI, MARTINA IN PRESSING SUL PD
ADESIVI CHOC A PAVIA, LEADER LEGA IMPICCATO A TESTA IN GIU'

Salvini smentisce lo strappo con Berlusconi e attacca l’ipotesi di alleanza Pd-M5s: 'Zero possibilità di riuscità. Rilancia quindi l’idea di 'un accordo tra primi e secondì e in caso contrario chiede che 'si torni alle urne entro l’estatè con una legge elettorale da approvare 'in 15 giornì. Incognita Direzione Pd sul dialogo M5s-Dem, Martina parla di 'strada strettà ma sostiene che sia 'nostro dovere andare a vedere il merito di una possibile agenda d’impegnì. A Pavia adesivi col leader del Carroccio impiccato a testa in giù. A Macerata, scontro Mussolini-sindaco sul fantoccio del Duce come pignatta.

 IN ITALIA 7,3 MILIONI DI POVERI, IN SICILIA IL PICCO
ISTAT, IN CAMPANIA SI MUORE 3 ANNI PRIMA CHE A TRENTO

In Italia 7,3 milioni di persone vivono in condizioni di grave deprivazione e forte disagio economico. Lo certifica l’Istat. Picchi di povertà in alcune Regioni del Sud, come Sicilia (26,1%) e Campania (25,9%). Il valore del Mezzogiorno (21,2%) è quasi il triplo di quello del Centro-Nord (7,3%). In media nel Mezzogiorno si vive un anno di meno. Nel Mezzogiorno vivono più poveri, ma la povertà assoluta è più accentuata al Centro Nord.

NOTTE VIOLENTA A MILANO, FERMATI DUE NORDAFRICANI
AGGREDITO E PESTATO AI PARIOLI, PRESO L’AGGRESSORE

Due morti e tre feriti, tra cui una studentessa accoltellata per rapina in modo non grave, è il bilancio di una notte di aggressioni a Milano. Fra gli episodi più gravi, la morte di un romeno aggredito davanti a un bar da uno straniero poi fuggito e quella di un bangladese di 23 anni, accoltellato vicino alla stazione Centrale. Nella stessa zona, una studentessa inglese è stata rapinata e ferita con una coltellata all’addome. Per questi due ultimi episodi sono stati arrestati due nordafricani. A Roma, i carabinieri hanno arrestato il responsabile di una aggressione avvenuta ad ottobre ai Parioli dove un giovane fu accerchiato da un gruppo di coetanei e picchiato da uno di loro.

DERAGLIA UN TRENO REGIONALE NEL CUNEESE, 10 FERITI LIEVI
UNA GRU PRIVATA HA URTATO ALCUNE VETTURE IN TRANSITO

Il treno regionale 10130 Savona-Torino è deragliato fra Trinità e Sant'Albano, in provincia di Cuneo. Nove feriti lievi tra i passeggeri, tutti visitati in codice verde e poi dimessi, oltre al conducente del treno, l’unico ricoverato in codice giallo in ospedale. A causare l’incidente è stata una gru privata che avrebbe urtato il locomotore e due carrozze del treno che entrava in stazione a bassa velocità.

NOME NUOVO A CORTE, IL TERZO ROYAL BABY SI CHIAMA LOUIS
OMAGGIO A LORD MOUNTBATTEN, ZIO DI CARLO UCCISO DALL’IRA

Il terzo figlio di William e Kate si chiama Louis Arthur Charles. Lo ha annunciato Kensington Palace. Louis non era fra le scelte più quotate dai bookmaker per il terzogenito dei duchi di Cambridge e quinto in linea di successione al trono. Arthur era invece ampiamente atteso. Louis è il primo nome del defunto lord Mountbatten, zio del principe Filippo, padrino e mentore del principe Carlo ed ex vicerè delle Indie, ucciso nel 1979 in Irlanda del Nord in uno dei più clamorosi attentati dell’Ira.