Sei in Archivio

SALONE DI TORINO

Al Parco Valentino dal 6 al 10 giugno oltre 40 brand e più di 1.000 supercar

03 maggio 2018, 23:27

Torino si prepara a ospitare la quarta edizione del Salone Parco Valentino: una grande festa dell’automobile italiana, alla quale parteciperanno dal 6 al 10 giugno oltre 40 brand con i loro modelli più noti. Protagoniste anche quest’anno le storiche aziende del design come Pininfarina e Giugiaro con le loro vetture iconiche. Sono previsti più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700.000 visitatori, più di 600 giornalisti e fotografi accreditati, oltre mille supercar provenienti da tutta Italia.

Molti presidenti e amministratori delegati delle case presenti - Giuseppe Bitti di Kia, Michele Crisci di Volvo, Fabrizio e Giorgetto Giugiaro, Pietro Innocenti di Porsche, Marco Reas di Mercedes-Benz, Simone Mattogno di Honda, Giancarlo Minardi, Massimo Nalli di Suzuki, Horacio Pagani, Roberto Pietrantonio di Mazda, Paolo Pininfarina, Andrea Pontremoli di Dallara, Sergio Solero di Bmw - parteciperanno alla sfilata Supercar Night Parade, l’evento glamour che chiude la giornata inaugurale.

"Torino si prepara a ospitare un grande evento, grazie all’appoggio e alla collaborazione del Comune di Torino siamo risusciti a preparare un evento dinamico diffuso in tutta la città", sottolinea Andrea Levy, presidente di Parco Valentino. In piazza San Carlo, tra sabato 9 e domenica 10, ci sarà un Focus auto elettriche e ibride, che prevede anche un meeting Tesla e la parata di 30 Bmw i8, mentre piazza Vittorio sarà dedicata al made in Italy con protagoniste Ferrari, Lamborghini, Alfa Romeo, Dallara. In piazza Castello, Porsche festeggerà i suoi 70 anni come l’anno scorso aveva fatto la casa di Maranello.

"Sarà una festa, sarà la possibilità per Torino di farsi vedere nella sua luce migliore: la città torna ad affermarsi capitale dell’auto", afferma la sindaca Chiara Appendino che taglia con Levy il nastro della mostra fotografica "Un percorso nella storia dell’automobile". Pannelli sospesi nell’arcata di via Po, ciascuno dei quali dedicato a un marchio, con la sua data di fondazione, l’immagine della prima vettura prodotta e la fotografia di uno degli ultimi modelli lanciati sul mercato.
Il biglietto elettronico gratuito, scaricabile dal sito, consentirà l’ingresso anche ad eventi come la Mostra dei Prototipi al Valentino. L’orario del Salone sarà prolungato fino alle 24.