Sei in Archivio

carabinieri

Ai domiciliari senza perdere il "lavoro": (ri)sorpreso con un etto di hashish

04 maggio 2018, 12:29

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Parma hanno arrestato in flagranza di reato un tunisino di 41 anni residente a Parma. L'accusa per l'uomo è di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. In particolare, i militari lo hanno sorpreso in via Buffolara in possesso di 103 grammi di hashish.

Il 41enne ha precedenti per reati specifici: ad ottobre era già stato arrestato dai Carabinieri perché trovato in possesso di 240 grammi di hashish e messo agli arresti domiciliari, provvedimento ad oggi ancora valido. Quando i militari lo hanno sorpreso con la droga in via Buffolara stava beneficiando dell’autorizzazione del Giudice ad assentarsi dal domicilio per provvedere alle esigenze di vita.

E’ stato quindi arrestato e questa mattina comparirà davanti al giudice per il rito direttissimo.