Sei in Archivio

news

Dazi: Malmstroem, ancora lontani ma disponibili a mini-intesa commerciale

07 maggio 2018, 04:00

BRUXELLES  - Se gli Usa concederanno la piena esenzione permanente all'Ue dai dazi su acciaio e alluminio, questa potrebbe esplorare la possibilità di discutere una mini-intesa commerciale sulle tariffe doganali, "completamente diversa dal Ttip" e che includa anche "le auto". In questo caso servirebbe però un mandato da parte dei 28. Lo ha spiegato la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem in un'intervista riportata dai media belgi, sottolineando che si è però "ancora lontani".   "La nostra strategia è chiara: non negoziamo niente sotto minaccia", ha ribadito, e condizione necessaria è l'esenzione "completa e incondizionata" dai dazi. "Siamo" quindi "ancora lontani, ma direi che un accordo più ristretto" con gli Usa "è qualcosa che possiamo esplorare, soltanto sulle tariffe doganali sui beni e altri temi poco complicati", perché sarebbe "la cosa più facile da concludere se vogliamo dei risultati rapidamente", ha detto la commissaria. Per fare questo, però, ha ricordato, ci sarebbe "bisogno di un mandato degli stati membri". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA