Sei in Archivio

CIBUS 2018

Confagri, Hogan difenda gli interessi degli agricoltori

Giansanti, creare Agenzia europea per presentazione domande Pac

08 maggio 2018, 20:45

Confagri, Hogan difenda gli interessi degli agricoltori

Pieno appoggio al commissario Hogan e agli eurodeputati italiani per difendere gli interessi degli agricoltori italiani ed europei in questa fase delicata, nella quale l’Italia è senza governo. E’ il messaggio lanciato dal presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, all’incontro con il commissario europeo all’Agricoltura, Phil Hogan, che si è tenuto a Cibus dove si è parlato di Pac.
«Per dare valore alla Politica agricola occorre rafforzare il ruolo economico dell’impresa agricola», ha detto il presidente, nel bocciare sia il tetto ai contributi comunitari per gli agricoltori che sembra fissato a 60 mila euro, sia l’eventuale introduzione di un meccanismo di riduzione degli aiuti stessi.
?Il presidente di Confagricoltura ha poi riconosciuto a Hogan il merito di avere contenuto al 4% il taglio agli aiuti diretti laddove, all’interno della Commissione, si proponevano riduzioni draconiane e trasferimenti al secondo pilastro. Il commissario europeo, dal canto suo, fa sapere infine Confagricoltura, ha giudicato estremamente interessante la proposta del presidente Giansanti di creare un’Agenzia europea per la presentazione delle domande Pac.