Sei in Archivio

GIOVEDI' 10 MAGGIO

Fissato l'incontro Trump-Kim: il 12 giugno a Singapore

10 maggio 2018, 21:13

Fissato l'incontro Trump-Kim: il 12 giugno a Singapore

L'incontro fra il presidente Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un si terrà il 12 giugno. In un tweet il presidente americano assicura 'entrambi cercheremo di renderlo un momento davvero speciale per la pace nel mondò. Israele intanto lancia 70 missili in territorio siriano su postazioni iraniane, ma i russi spiegano che oltre la metà è stata abbattuta dalla contraerea di Damasco. Intanto il premier Benyamin Netanyahu lancia un monito a Damasco: l’Iran ha 'oltrepassato una linea rossà e la reazione di Israele 'è stata adeguatà.

TENSIONE LEGA-M5S, TRE GIORNI PER IL GOVERNO O IL VOTO
MATTARELLA:  SOTTRARSI A UNA NARRATIVA SOVRANISTA

Salvini e Di Maio, ottimisti sulla nascita del governo giallo-verde e si danno tempo '2-3 giornì per chiudere sul programma ma, precisa il leader della Lega, 'sennò si votà. Ma mentre Salvini anticipa: 'immigrazione, sicurezza e sbarchi parte fondante del programma del governò, il deputato M5s al tavolo del programma chiarisce, si parte da 'Flat tax e reddito di cittadinanzà. Salvo poi sottolineare le 'convergenzè sui diversi temi. Intanto si riparla di un premier 'terzò. Mattarella ammonisce, ci si deve sottrarre 'a una narrativa sovranista pronta a proporre soluzioni tanto seducenti quanto inattuabilì. La base M5s esprime preoccupazione per la possibile scomparsa del conflitto d’interessi dal programma. Ma arriva la rassicurazione: è tra i tempi all’esame.

ASSE MERKEL-MACRON, EUROPA SIA FORTE SENZA CONTARE SUGLI USA
BERLINO: PRESTO UNIONE BANCARIA. PARIGI CITA IL VOTO ITALIANO

Francia e Germania affilano le armi contro Trump che tra Dazi e disdette di accordi internazionali mina i rapporti con il vecchio Continente. Parla di tentazioni alla divisione e ad assecondare i nazionalismi il presidente francese Macron, che cita il voto italiano e la Brexit. La cancelliera Merkel, invita l'Europa a prendere il destino nelle sue mani, 'perchè non si può più pensare che gli Usa la difenderannò. E sui temi finanziari assicura 'la discussione è difficile, ma faremo progressi nell’unione bancarià e 'rafforzeremo l’eurozonà.

TIM SI ALLEA A MEDIASET SUI CONTENUTI:  SIAMO LA NUOVA TV 
CANALI IN CHIARO E 7 GIORNI DI PROGRAMMAZIONE ONLINE

Accordo tra Tim e Mediaset, i clienti TimVision potranno vedere tutti i canali in chiaro di Mediaset e accedere agli ultimi 7 giorni della programmazione resa disponibile online da Mediaset. Da gennaio 2019 saranno visibili anche su Timvision Canale5, Italia1, Retequattro e i canali tematici free 20, Iris, La5, Mediaset Extra, Italia2, Top Crime, oltre la rete all news TGCom24 e il nuovo canale Focus che debutterà in tv a maggio.

DA ITALIA DENARO A TERRORISTI SIRIANI AL NUSRA, 13 ARRESTI
COLPITE DUE CELLULE JIHADISTE IN SARDEGNA E LOMBARDIA

Usavano i proventi dell’immigrazione clandestina per finanziare combattenti in Siria. Due le cellule che facevano capo a terroristi siriani legati ad al Nusra sgominate con un blitz del Gico delle Fiamme Gialle e dell’antiterrorismo della Polizia di Stato in Sardegna e Lombardia. Tredici gli arresti, anche militanti siriani e marocchini.. Ingente il flusso di denaro che gestivano, 'superiore ai 2 milioni di eurò.

 SCUOLA RIFIUTA BIMBO DIABETICO, AMMESSO CON MAMMA IN CLASSE
"LO HANNO FATTO SENTIRE UN MALATO". IL DIRIGENTE:  NOI NON PRONTI

Un bambino di 9 anni è stato rifiutato per alcuni giorni dalla scuola elementare che frequentava perchè diabetico: è stato ammesso solo martedì scorso, a condizione che la madre lo assista durante l’intero orario scolastico. A denunciarlo è la mamma, che ha anche sporto querela contro un istituto comprensivo del Basso Salento. La scuola però risponde di non aver 'mai negato l’accesso all’alunno. Non eravamo preparati a gestire eventuali emergenze e abbiamo chiesto tempò.

PRONTA LA MANO CHE PIEGA LE DITA COME QUELLA NATURALE
DAL 2019 UNA PROTESI HI-TECH ECONOMICA E SENZA BISTURI

Pronta la mano hi-tech che piega le dita e afferra oggetti con un’efficienza pari al 90% di quella di una mano naturale. E’ la protesi robotica che non richiede bisturi ed è più economica di quelle attuali, nata in Italia nel Rehab Technologies Lab, il laboratorio congiunto nato nel dicembre 2013 dalla collaborazione tra l’Inail e l’Istituto italiano di tecnologia (Iit). Presentata in un incontro di Inail e Iit.