Sei in Archivio

elezioni

Verso il voto: una poltrona per due a Solignano

Mazzieri sfida Bonazzi: il colpo di scena di una terza lista non c'è stato

di Valentino Straser -

13 maggio 2018, 15:15

Sarà una corsa a due la competizione elettorale di Solignano. Lo sfidante di Lorenzo Bonazzi, sindaco attualmente in carica, sarà Andrea Mazzieri, 75 anni, sposato, padre di due figlie. Mazzieri, geometra in pensione, ha lavorato in azienda pubblica di distribuzione energia elettrica. Il confronto elettorale scatta da oggi con la comunicazione delle rispettive liste, dell’agenda degli incontri per la presentazione del programma elettorale, del candidato sindaco e dei candidati consiglieri. Ieri mattina la giornata nella sede municipale è trascorsa senza particolari difficoltà con la consegna della lista «Con noi per il futuro». L’atteso colpo di scena dell’ultima ora, con la presentazione di una terza lista non c’è stato. Dopo le verifiche effettuate negli uffici del municipio di Solignano la verifica della documentazione presentata dalle rispettive liste e delle procedure è stata trasferita alla Commissione Circondariale, riunita a Fornovo Taro. La commissione elettorale circondariale è un organo collegiale, ossia una Commissione istituita in ogni Comune capoluogo di circondario giudiziario, che esamina ed ammette le liste dei Candidati in occasione delle Elezioni Comunali. Nel tardo pomeriggio l’esito della Commissione Circondariale ha confermato la regolarità delle operazioni svolte precedentemente da parte delle due liste concorrenti e, alla chiamata alle urne del 10 giugno, l’ordine di presentazione delle due liste è il seguente: lista 1 «Con noi per il futuro», che candida il sindaco in carica Lorenzo Bonazzi; lista 2 Lista Civica Solignano» con candidato alla guida del «parlamentino locale», Andrea Mazzieri. I seggi saranno due, rispetto a tre della passata tornata elettorale, e verranno allestiti uno nel capoluogo di Solignano e un altro nella sala civica situata nella frazione di Rubbiano. Per la cittadinanza, nel giorno delle elezioni, verranno messi a disposizione dal Comune di Solignano mezzi di trasporto per agevolare gli elettori a trasferirsi dalle località distali o residenti in frazioni o case sparse a recarsi ai seggi. In fatto di cronaca, nelle ultime tre tornate elettorali il numero delle liste è diminuito gradualmente, passando da quattro nelle consultazioni elettorali del 2008, tre nel 2013 e due quest’anno. Il termometro elettorale inizierà a muoversi già dai prossimi giorni. Nel 2013, in fatto di fredde cifre, la lista civica capeggiata da Bonazzi, ottenne 395 preferenze (37,26%) e quattro seggi. La percentuale dei votanti fu del 72,93%.

LE LISTE