Sei in Archivio

fornovo

Danni alla sede dell'Asd Calcio Sivizzano

Porte spaccate, vetrate sfondate: all'interno tutto sottosopra. Un atto di puro vandalismo o qualcuno cercava soldi da rubare?

15 maggio 2018, 00:15

Danni alla sede dell’Asd Calcio Sivizzano: spaccata la porta. Ad accorgersi dell’intrusione nel fabbricato a lato del campo sportivo della frazione è stato, sabato mattina, uno dei dirigenti.

«Ho notato - racconta - che il cancello era aperto, ma ho pensato che fosse entrato il mio collega per sistemare qualcosa o a prendere quanto serviva per tagliare l’erba. Invece, con mia grande sorpresa, ho notato che la porta della baracca degli attrezzi era semiaperta e che era stata forzata. Subito dopo, mi sono accorto che anche la porta d’accesso al circolo, in cui ci incontriamo per le riunioni, era sfondata: la vetrata di circa un metro quadrato in mille pezzi. Dentro c’erano vetri dappertutto, sportelli aperti e anche un cassetto, nel quale si tendono documenti, messo sottosopra; anche la vetrina in cui teniamo le coppe ed altri trofei del passato era aperta».

«Soldi non ce n’erano - continua il dirigente - e meno male. Questa faccenda ci ha rovinato la giornata, oltre ad impegnarcela per rimediare ai danni, facendo però quello che abbiamo potuto». Visto quanto accaduto il dirigente ha avvertito il collega e i Carabinieri.

Non è chiaro al momento se si sia trattato di un atto di vandalismo o se gli intrusi fossero in cerca di qualcosa da rubare. Quel che è certo è che hanno fatto danni, probabilmente nelle prime ore di sabato visto che venerdì sera si erano tenuti gli allenamenti e gli addetti, dopo aver riordinato gli spogliatoi, avevano chiuso alle 22,30 circa per tornare a casa.