Sei in Archivio

news

Ombudsman Ue apre inchiesta sulla vicenda Selmayr

14 maggio 2018, 17:20

BRUXELLES - Nuovo capitolo sulla vicenda Martin Selmay, l'ex braccio destro del presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker promosso segretario generale dell'esecutivo comunitario secondo procedure giudicate da più parti poco trasparenti. L'Ombudsman Ue, Emily O'Reilly, ha aperto un'inchiesta sul caso e ha chiesto alla Commissione europea di rispondere ad una serie di domande entro il 15 giugno. Tra le richieste anche quella di consegnare "tutti i documenti" e "tutti i pareri legali" relativi alla promozione di Selmayr, che il Parlamento europeo ha definito "come un colpo di mano".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA