Sei in Archivio

televisione

Bullismo al Grande Fratello: uno sponsor abbandona lo show

La società Santa Croce, che produce l'omonimo marchio di acqua minerale, condanna i "gravissimi episodi di mancanza di rispetto verso le donne"

16 maggio 2018, 16:10

La società Santa Croce, che produce l’omonimo marchio di acqua minerale, ha interrotto la sponsorizzazione del Grande Fratello 2018, «prendendo le distanze - recita una nota - dissociandosi nella maniera più assoluta, condannando fortemente i gravissimi episodi di bullismo e mancanza di rispetto verso le donne verificatisi nel corso dell’edizione 2018». Lo comunica la società dell’imprenditore molisano Camillo Colella. Il sodalizio è ex concessionario della sorgente Sant'Antonio Sponga di Canistro (L'Aquila), dove ha uno stabilimento di proprietà. Attualmente l'acqua viene prodotta in Molise e a Canistro, nella più piccola sorgente Fiuggino. Già sponsor del Grande Fratello edizione 'vip' 2017, Santa Croce nel calcio è oggi sponsor di Fiorentina e Lazio in serie A e del Parma in serie B. «Nel pieno rispetto della clientela e dei valori che contraddistinguono la nostra azienda comunichiamo la fine di qualsiasi rapporto di sponsorizzazione con il programma. Il nostro prodotto non può essere associato a episodi di simile gravità».