Sei in Archivio

news

Migranti: Ue, pochi rimpatri Italia, mancano centri detenzione

16 maggio 2018, 11:40

BRUXELLES - L'Italia non fa grandi progressi sui rimpatri perché mancano "i centri di detenzione". Così il direttore per Migrazione e protezione della Commissione europea Laurent Muschel all'ANSA, a margine di un evento organizzato dal Network per la Migrazione europea. "Tutti gli Stati membri rimpatriano verso il Bangladesh. I rimpatri dall'Italia verso Bangladesh, Pakistan o Afghanistan invece sono nulli - ha spiegato Muschel - perché mancano i centri di detenzione".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA