Sei in Archivio

polizia

Vuole rinnovare il passaporto ma il documento è falso: arrestato in Questura

18 maggio 2018, 14:22

Vuole rinnovare il passaporto ma il documento è falso: arrestato in Questura

Era appena uscito dal carcere per un furto commesso nel 2017 e l'altro ieri F. S., 32 anni, numerosi precedenti e condanne alle spalle, è stato accompagnato dai poliziotti parmigiani al Centro di Permanenza Temporanea “Brunelleschi” di Torino, in attesa che continuino le indagine sulla sua vera nazionalità e poter quindi procedere alla sua espulsione dal territorio nazionale. 

E' stato invece arrestato C.I., 24 anni, cittadino guineano,  titolare di un permesso di soggiorno per motivi umanitari in fase di rinnovo ed ospitato presso un C.A.S. di Salso. L'uomo si è presentato agli sportelli della IV Sezione dell’Ufficio Immigrazione per avere informazioni sullo stato della pratica relativa al rinnovo del titolo di soggiorno, presentata a settembre. Ma il personale specializzato nel falso documentale, nell’approfondire l’esame del passaporto, si è accorto di diverse anomalie che hanno permesso di riscontrare la falsificazione del documento. Facendo scattare le manette ai polsi del 24enne per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. In attesa del giudizio di convalida, è ai domiciliari. 

Da ultimo, sono stati allontanati due cittadini romeni dediti all’accattonaggio, colpiti da decreto che li intima a lasciare il territorio nazionale entro 30 giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA