Sei in Archivio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

Scende dal sesto all'ottavo posto per "scia prolungata"

22 maggio 2018, 21:15

Dopo il calcio, la Var irrompe nel ciclismo. I giudici sono intervenuti «anche con l'ausilio della Var» - apprende l’Ansa - per infliggere 20" di penalizzazione a Fabio Aru, per «scia prolungata» nella crono della tappa del Giro, fra Trento e Rovereto. L’italiano aveva chiuso la prova al 6° posto, con un ritardo di 37" dal vincitore Rohan Dennis, ma dalle osservazioni fatte attraverso la Var - usata per la prima volta al Giro - i giudici hanno deciso di penalizzarlo, facendolo scendere all’ottavo posto.