Sei in Archivio

Moto

Kiara Fontanesi chiama i tifosi a Ottobiano

"In Italia sento metà della pressione rispetto all'estero e questa pista mi piace molto" dice la fuoriclasse del motocross nel presentare la tappa del mondiale del 16 e 17 giugno.

24 maggio 2018, 22:40

"In Italia sento metà della pressione rispetto all'estero perché i tifosi mi sostengono". Lo ha detto Kiara Fontanesi, la fuoriclasse del motocross (cinque campionati del mondo per lei), in occasione della presentazione della tappa della rassegna iridata di Ottobiano (Pavia), in programma il 16 e il 17 giugno.

"Mi dà tranquillità correre su una pista che conosco bene e che mi piace come quella di Ottobiano – ha aggiunto Kiara -. Ottobiano è una pista tecnica, difficile, che mi piace molto e sulla quale mi alleno spesso. Mette a dura prova i piloti e credo che la gara sarà dura e ricca di sorprese. Un motivo per cui sarà impossibile mancare. L’organizzazione sta facendo un grandissimo lavoro sia per quanto concerne la preparazione del tracciato di gara che per il paddock e la promozione dell’evento".

Alla conferenza stampa di presentazione andata in scena a Milano c’erano tra gli altri anche Stefano Avandero, che con la sua società, la A Sport Group, è l’organizzatore locale, e Luca Gualini, presidente di Ottobiano Motorsport.

Kiara Fontanesi chiama i tifosi a Ottobiano