Sei in Archivio

SANREMO

"Dammi 500 euro o pubblico il video hard": ricatto a un 32enne, denunciata una donna

26 maggio 2018, 15:15

Una donna che aveva chiesto 500 euro a un 32enne di Sanremo per non pubblicare il video hard che le aveva inviato su Facebook è stata denunciata con l’accusa di tentata estorsione dalla polizia postale di Imperia. Tutto ha avuto inizio quando il giovane si è visto arrivare la richiesta di amicizia su Facebook da parte di una avvenente ragazza. Una volta accettata, ha iniziato a intrattenere con quest’ultima conversazioni hard, che sono sfociate in alcune riprese intime. Una volta in possesso del video, la donna ha cambiato atteggiamento, chiedendo al trentaduenne di versarle una somma di denaro, altrimenti avrebbe inviato il filmato alla lista dei contatti presenti sul suo profilo, compresi parenti e la fidanzata. E’ stato allora che il sanremese di è rivolto alla polizia. Gli investigatori sono così riusciti a identificare la persona che si celava dietro al profilo utilizzato per compiere la tentata estorsione e dall’incrocio dei dati forniti dal trentaduenne, con quelli informatici, è stato possibile rintracciare e denunciare la donna. Nell’ambito di una perquisizione gli agenti hanno anche rinvenuto la carta Poste Pay. Accertamenti sono in corso per verificare che non abbia commesso altri ricatti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA