Sei in Archivio

Domenica 27 maggio

M5S: "Mattarella ha messo il veto su Savona"

27 maggio 2018, 21:22

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, alle 19 per quello che dovrebbe essere l’incontro propedeutico alla nascita del governo, dopo che in giornata il professor Paolo Savona, indicato come possibile ministro dell’Economia, ha chiarito le sue posizioni in un comunicato ufficiale. 'Voglio una Europa diversa, più forte, ma più equa. Sulle mie idee c'è stata una scomposta polemica, credo all’unione politica europeà, ha scritto. Per il ministro uscente Padoan il problema non è Savona, ma le idee della maggioranza sulla Ue. La collaborazione fra servizi segreti italiani e tedeschi è a rischio, scrive la Frankfurter Allgemeine, lanciando l’allarme legato alla possibile composizione del governo gialloverde. In serata  fonti di M5S hanno riferito  del veto che sarebbe stato posto da Mattarella su Savona.

 IL GIRO SI CONCLUDE CON LE PROTESTE PER IL MANTO STRADALE
FROOME IN TRIONFO A ROMA, IL NUOVO MURALE DI SIRANTE

Chris Froome ha vinto il 101/o Giro d’Italia di ciclismo, che si è concluso oggi a Roma, con la 21/a tappa, neutralizzata di sette giri per una richiesta dei corridori per via del manto stradale ritenuto pericoloso. E’ la prima vittoria del corridore inglese, che ha già vinto quattro Tour e una Vuelta. Nuovo murale di Sirante in centro città, stavolta contro Israele, un militare con la divisa che richiama la Maglia Rosa. Blitz di alcuni manifestanti filopalestinesi al Circo Massimo, hanno tentato di bloccare la tappa all’altezza di via dei Cerchi.

STRAGE INFINITA, UN’ALTRA DONNA UCCISA DAL MARITO
A PIACENZA, COPPIA DI ALBANESI. 28 FEMMINICIDI NEL 2018

E' di origine albanese la famiglia nella quale è maturato l'ennesimo episodio di femminicidio, stavolta a Piacenza. L'uomo, che si è costituito, ha 57 anni, ed è il marito della vittima, 52. Il rapporto tra i due si era progressivamente deteriorato. Oggi l’ennesima lite, degenerata fino al delitto con tre coltellate alla gola, davanti al figlio minorenne. E’ il 28/o femminicidio nel 2018. Ieri nel Pisano l’omicidio di Elisa Amato, trentenne uccisa dall’ex fidanzato Federico Zini con almeno 4 colpi dopo averla aspettata sotto la sua abitazione.

STRAPPA PASSAPORTO PER EVITARE NOZZE FIGLIA IN BANGLADESH
PADRE VOLEVA FAR SPOSARE BIMBA 10 ANNI A CUGINO 22ENNE

Ha strappato il passaporto suo e della figlia di 10 anni per evitare il ritorno in Bangladesh, che per la piccola voleva dire il matrimonio con un cugino di 22 anni. Ed è questa ribellione che ha salvato le due donne da un padre-padrone e un marito violento che ora è a processo davanti al giudice monocratico di Milano con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Una storia che arriva alla ribalta dopo l’uccisione in Pakistan di Sana Cheema, e solo due giorni dopo il rientro in Italia di Farah, diciannovenne che i genitori avevano riportato in Pakistan da Verona per costringerla ad abortire.

 SPARITO DA DUE GIORNI UN BIMBO DI 11 ANNI A MIRANDOLA
TROVATA LA BICICLETTA, BIMBO PAKISTANO VIVE CON GLI ZII

Proseguono le ricerche del bimbo di 11 anni scomparso da due giorni a Mirandola (Modena) e spunta una bicicletta vicino alla stazione del paese che i carabinieri avrebbero sequestrato: alcuni parenti sostengono che sia proprio la sua ma altri direbbero che sia solo somigliante. Sulla sparizione restano aperte diverse ipotesi anche se la prevalente sarebbe quella di un allontanamento volontario del piccolo Mohammad, di origine pakistana.