Sei in Archivio

news

Bilancio Ue: Strasburgo punta il dito sui tagli Commissione

30 maggio 2018, 18:10

STRASBURGO - Via libera dal Parlamento europeo alla risoluzione non legislativa sulla proposta di bilancio Ue 2021-2027 presentata dalla Commissione Ue. Il testo, approvato con 409 a favore, 213 contrari e 61 astenuti, punta il dito sui tagli proposti da Bruxelles alla politica di coesione e alla Pac, la politica agricola comune, mentre chiede di triplicare i fondi previsti per Erasmus+, di raddoppiare quelli per le Pmi e la disoccupazione giovanile e di aumentare del 50% quelli per la ricerca.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA