Sei in Archivio

news

Tajani, uscita Euro? Danno incommensurabile a nostra economia

30 maggio 2018, 22:30

STRASBURGO - "L'euro non è un dogma di fede, è la moneta unica, uscire dalla moneta unica significherebbe uscire anche dall'Unione europea, significherebbe fare un danno al potere d'acquisto di tutti i cittadini italiani, significherebbe colpire soprattutto i più deboli, le imprese e l'industria italiana". Lo ha ribadito il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani precisando che l'uscita dall'euro "significherebbe anche uscire dal mercato interno dell'Ue, insomma un danno incommensurabile alla nostra economia, questa è la verità oggettiva", ha aggiunto.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA