Sei in Archivio

GIOVEDI' 31 MAGGIO

Di Maio e Salvini: "Ci sono le condizioni per un governo politico"

31 maggio 2018, 21:06

 Risorge il governo Conte. La svolta, a 88 giorni dal voto, dal vertice Salvini-Di Maio a cui si è aggiunto alla Camera il professore pugliese tornato a Roma di corsa da Firenze. 'Ultime ore di lavorò, dice alla fine il leader della Lega. Giovanni Tria, professore di economia politica a Tor Vergata, andrebbe all’Economia al posto di Paolo Savona, che sarebbe fatto ripiegare sugli Affari Europei; Enzo Moavero-Milanesi alla Farnesina. Fuori Fdi, ma la Meloni annuncia una possibile astensione. Intanto, Carlo Cottarelli, presidente del Consiglio incaricato tre giorni fa, è stato al Quirinale per un colloquio informale con Mattarella. Potrebbe rinunciare all’incarico, aprendo la strada al nuovo esecutivo che giurerebbe già domani.

I DAZI USA ALL’EUROPA DA MEZZANOTTE, CONTROMISURE UE
TRUMP:  IMPORTAZIONI MINACCIANO LA SICUREZZA NAZIONALE

Dazi Usa sulle importazioni di acciaio e alluminio da Europa, Canada e Messico dalla mezzanotte di Washington. 'Minacciano la sicurezza nazionalè, tuona il presidente Trump, mentre il segretario al commercio Ross dice che 'l'eventuale rappresaglia non avrà un impatto significativo sull'economia Usà. L’Europa è pronta alle contromisure. 'E' puro protezionismo, gli Usa non ci lasciano sceltà, dice il presidente della Commissione Juncker, mentre il presidente del Pe Tajani parla di risposta 'con tutti i mezzi disponibilì. Lagarde: 'Colpiti i più poverì.

CASO UVA, ASSOLTI IN APPELLO CARABINIERI E POLIZIOTTI
CONFERMATO IL  PRIMO GRADO. LA NIPOTE: 10 ANNI DI FANGO

La Corte d’assise d’appello di Milano ha assolto i 2 carabinieri e i 6 poliziotti imputati per la morte di Giuseppe Uva, avvenuta poco più di dieci anni fa, a Varese. I giudici hanno in sostanza confermato il verdetto di primo grado. Le accuse erano di omicidio preterintenzionale e sequestro di persona. 'Dieci anni che infangano il nome dello ziò, ha urlato la nipote, Angela, subito dopo la lettura del verdetto. Alta tensione in aula: la sorella di Uva, Lucia, ha stretto la mano per sfida a uno degli agenti assolti e ha annunciato il ricorso in Cassazione.

SPAGNA:  RAJOY VERSO LA SFIDUCIA, MA NON SI DIMETTE
PNV BASCO ANNUNCIA IL VOTO PER LA MOZIONE DEL PSOE

Spagna verso la crisi di governo. Il premier Mariano Rajoy è più vicino alla sfiducia perchè i 5 deputati del Pnv basco hanno annunciato che domani voteranno la mozione del Psoe. Voti decisivi per la mozione. Rajoy non è tornato in aula per la seduta del pomeriggio, cui ha assistito invece il candidato premier alternativo Pedro Sanchez. Ma, secondo fonti a lui vicine, non intende dimettersi. 

RECORD STORICO PER GLI OCCUPATI AD APRILE, SONO 23,2 MILIONI
L’INFLAZIONE A MAGGIO RADDOPPIA ALL’1,1% DALLO 0,5 DI APRILE

Il numero degli occupati ad aprile raggiunge il record storico di 23 milioni e 200mila. L’Istat spiega che si è così superato di 23mila unità il picco toccato nell’aprile del 2008. E’ il livello più alto dall’inizio delle serie storiche, nel 1977. Il tasso di disoccupazione resta stabile all’11,2%, mentre il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) ad aprile torna a salire, risultando pari al 33,1% (+0,6 punti percentuali su base mensile). L’inflazione a maggio registra una 'significativà accelerazione, salendo all’1,1% dallo 0,5% di aprile.

PARMITANO COMANDANTE DELLA STAZIONE SPAZIALE, PRIMO ITALIANO
MISSIONE NEL 2019, SARA' IL SECONDO EUROPEO A GUIDARE LA ISS

Luca Parmitano sarà il primo astronuata italiano (e il secondo europeo) al comando della Stazione spaziale internazionale. Accadrà nella seconda parte della sua seconda missione di lunga durata prevista per il 2019. Ad annunciarlo è l’Agenzia spaziale europea. Parmitano aggiunge così un nuovo primato al suo curriculum: infatti è stato anche il primo italiano ad aver effettuato una 'passeggiata spazialè, ovvero un’attività fuori dalla Stazione spaziale.