Sei in Archivio

Calciomercato

Il mercato del Milan parte da Bonucci e Suso

Incontro ieri a Casa Milan tra Lucci e Mirabelli per parlare dei due calciatori.

02 giugno 2018, 17:40

In attesa della sentenza della Uefa, in merito alla mancata concessione del settlement agreement alla società rossonera, che avverrà il 7 giugno, la dirigenza del Diavolo inizia a muovere i primi passi su un mercato che si presenta assai complicato per il duo Mirabelli-Fassone.

Ieri a Casa Milan, è avvenuto un incontro tra Alessandro Lucci, procuratore di Suso e del capitano Leonardo Bonucci ed il ds Massimiliano Mirabelli.

L'incontro è durato un'ora emmezza e da quanto trapela, i termini di discussione sui due giocatori son ben diversi.

Per Suso si è parlato della possibilità di cessione anche ad un prezzo inferiore ai 38 mln della clausola, qualora nessuno si facesse avanti con quella somma per lo spagnolo. Cessione finalizzata al finanziamento di alcuni acquisti, in particolare quell'attaccante tanto agoniato da Gattuso, come Belotti o Falcao, operazioni difficilissime, ma non impossibili. 

Mentre sul fronte Bonucci arrivano segnali importanti per i tifosi. Infatti il capitano rossonero non pare intenzionato a lasciare la squadra nemmeno in caso di esclusione dall'Europa League.

Il mercato del Milan parte da Bonucci e Suso