Sei in Archivio

news

Migranti: Tajani, serve un piano Marshall per l'Africa

05 giugno 2018, 18:00

BRUXELLES - Nel corso dei negoziati sul bilancio pluriennale 2020-2027, "il Parlamento europeo chiederà più risorse per l'Africa. Quello che abbiamo al momento non è abbastanza. Dobbiamo essere più ambiziosi, porci delle sfide".   Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani intervenendo a Bruxelles agli European Development Days, un forum dedicato ai Paesi emergenti e alle sfide del clima e dello sviluppo. "Serve un nuovo piano Marshall - ha continuato -. Non è solo nell'interesse dell'Africa, è anche nel nostro interesse.     We need a €40bn Marshall Plan for Africa in the next EU budget to attract EU investment, develop infrastructure and create a manufacturing and industrial base. New jobs and growth will give young Africans opportunities in their countries, addressing migration root causes #EDD18 pic.twitter.com/O9NnBkvizn — Antonio Tajani (@EP_President) 5 giugno 2018     Se vogliamo ridurre l'immigrazione illegale dobbiamo investire di più. Serve un impegno forte, anche attraverso la diplomazia economica. Servono più imprenditori europei in Africa, servono partnership e joint venture".   Servono impegni "contro il cambiamento climatico, contro il terrorismo, contro Boko Haram, per rafforzare la sicurezza.     Se vogliamo battere questo disastro dell'immigrazione illegale, e per l'Europa è difficile affrontare questo problema, dobbiamo lavorare duro in Africa. Altrimenti avremo sempre più partiti populisti", ha concluso.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA