Sei in Archivio

INCONTRO

Forum Barilla a Bruxelles: "38 milioni di persone migrano per fame nell'area del Mediterraneo"

Paolo Barilla: "La Pac diventi politica agroalimentare"

06 giugno 2018, 13:23

Oltre 38 milioni di persone che emigrano dall’area del Mediterraneo (il 14,9% del totale) lo fa soprattutto a causa dell’insicurezza alimentare. Sono alcuni dei dati presentati stamattina al Forum internazionale Barilla su alimentazione e nutrizione, che per la prima volta aggiunge il al tradizionale appuntamento di Milano (27 e 28 novembre) quelli di Bruxelles e New York (28 settembre).
I dati mettono in evidenza il legame tra migrazioni e insicurezza alimentare. Tra le cause principali ci sono i cambiamenti climatici, sono le conclusioni del Forum, «che sono generati soprattutto da come produciamo il cibo in altre parti del mondo», come l’Europa.

Paolo Barilla: "Serve una nuova visione, la Pac diventi politica agroalimentare"
Serve una «nuova visione» per la politica agricola comune incentrata sulla sostenibilità, che promuova un modello mediterraneo di sviluppo rurale per tutti i paesi del bacino e tenga conto del nesso tra migrazioni e sicurezza alimentare. Sono i messaggi chiave del Forum internazionale su alimentazione e nutrizione di Barilla in corso a Bruxelles.
L’Ue dovrebbe «passare da una Politica Agricola Comune, orientata all’aumento della produzione, a una Politica Agroalimentare Comune, che includa obiettivi di rendimento per la nutrizione e la salute», ha detto Paolo Barilla, vicepresidente del centro Barilla per l’alimentazione e la nutrizione.