Sei in Archivio

viabilità

Conclusi i primi lavori di manutenzione della statale della Cisa

07 giugno 2018, 20:31

Conclusi i primi lavori di manutenzione della statale della Cisa

Conclusi i primi lavori di manutenzione sulla Strada Statale 62 della Cisa nel Parmense: i lavori ultimati, del valore di 3,3 milioni di euro - si legge in una nota dell’Anas - riguardano gli interventi di ripristino delle pavimentazioni ammalorate tra il chilometro 64,700 e il chilometro 111,533 della Statale e in tratti saltuari lungo la Tangenziale di Parma oltre alla riqualificazione dei fossi laterali nel tratto compreso tra il chilometro 107 e il chilometro 111 sempre lungo la statale.
Agli interventi conclusi si aggiungono quelli in corso di realizzazione, per circa 600.000 euro, che riguardano l'adeguamento delle barriere di sicurezza tra il chilometro 64 e il chilometro 90,600 e il ripristino del corpo stradale in un tratto nel comune di Berceto, danneggiato a causa di una frana.
Tra gli interventi di prossimo avvio, è in corso la progettazione del primo stralcio dei lavori per il miglioramento delle condizioni di sicurezza in tratti saltuari in corrispondenza di frane e dissesti idrogeologici per un investimento di oltre 3 milioni di euro. La medesima tipologia di interventi è stata prevista per gli anni successivi con il secondo e il terzo stralcio dei lavori per un investimento complessivo di 8,5 milioni di euro.
Per quanto riguarda l’ammodernamento e ampliamento della strada statale 62 'della Cisà tra i centri abitati di Parma e Collecchio, è stata recentemente completata la progettazione definitiva a cura della Provincia di Parma e sarà avviata l'istruttoria per la sua verifica e le successive fasi progettuali. Il tratto oggetto dell’intervento è compreso fra la tangenziale all’abitato di Collecchio e lo svincolo con le tangenziali sud e ovest all’abitato di Parma, ha una estensione di quasi 6 chilometri e costituisce la parte finale di un itinerario di livello territoriale che raccoglie il traffico proveniente dalla parte sud-ovest della provincia in direzione del capoluogo. L’investimento complessivo per le opere è di oltre 13 milioni di euro.