Sei in Archivio

Il caso

Il procuratore: "Bourdain si e' ucciso con la cinta dell'accappatoio"

Disposti gli esami tossicologici

09 giugno 2018, 17:55

Anthony Bourdain si è ucciso con la cinta di un accappatoio nel bagno della sua stanza d’albergo. Lo ha rivelato il procuratore di Colmar, la regione dell’Alsazia in cui il noto chef e personaggio televisivo si trovava per girare un nuovo episodio della sua serie "Parts Unknown", in onda sulla Cnn.

"Non ci sono elementi che indichino che qualcuno sia entrato nella stanza", ha affermato il procuratore, spiegando che sul corpo non sono stato trovati segni di violenza e ribadendo così come si sia trattato di un suicidio. Saranno ora gli esami tossicologici a svelare se Bourdain assumesse farmaci o abbia fatto uso di altre sostanze.