Sei in Archivio

DOMENICA 10 GIUGNO

Migranti, Salvini sfida Malta e chiude i porti

10 giugno 2018, 21:18

Migranti, Salvini sfida Malta e chiude i porti

La nave Aquarius della ong Sos Mediterranee, con 629 migranti a bordo, non è stata autorizzata ad approdare in Italia. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha scritto una lettera urgente alle autorità di Malta, chiedendo di farla approdare a La Valleta, essendo quello il 'porto più sicurò. A stretto giro la risposta de La Valletta: 'Il governo di Malta non è l'autorità che coordina nè ha competenza sul caso. E comunque non abbiamo ricevuto la lettera di Salvinì. A bordo della nave, con personale di Medici senza frontiere, ci sono 123 minorenni non accompagnati, 11 bambini e 7 donne incinte. 'Salvarli resti la priorita», è l’appello dell’Unhcr.

KIM-TRUMP A SINGAPORE PER LA STORIA: "IL MONDO CI GUARDA" 
LA BENEDIZIONE DEL PAPA:  "ASSICURATE UN FUTURO DI PACE"

Il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente americano Donald Trump sono arrivati a Singapore dove martedì saranno protagonisti dello storico vertice sulle Coree. Il numero uno di Pyongyang è atterrato con una delegazione di 7 aerei; dopo 17 ore dalla partenza anticipata dal Canada e un imprevisto giro perfino sopra Venezia, anche l’atterraggio dell’Air Force One con il presidente degli Stati Uniti. All’Angelus la benedizione del Papa affinchè il colloquio 'assicuri un futuro di pace alle Coree e al mondò.

 SHOCK DOPO IL G7, TUTTI CONTRO GLI USA
LA CASA BIANCA: "TRUDEAU E’ UN TRADITORE"

Shock nelle diplomazie internazionali per il dietrofront di Trump sulla dichiarazione finale del G7 come rappresaglia verso il premier canadese Trudeau. 'Con un tweet di 280 caratteri ha distrutto la credibilità del vertice, per ricostruirla ci vorranno annì, dice il ministro degli Esteri tedesco Maas. 'La cooperazione internazionale non può essere dettata da pugni di rabbia e dichiarazioni usa e getta. Siamo seri, dobbiamo mantenere gli impegnì, è la dura reazione del presidente francese Macron. 'Trudeau ha pugnalato gli Usa alle spallè, la replica della Casa Bianca.

SOTTOSEGRETARI E DELEGHE, VERTICE CONTE-SALVINI-DI MAIO
IL CAPO M5S: NIENTE MANUALE CENCELLI, CERCHIAMO I PIU' ADATTI

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, rientrato a Roma dal G7 in Canada, cerca di chiudere l’accordo nel governo su deleghe e sottosegretari. Per questo ha convocato a Palazzo Chigi un vertice con i vicepremier Di Maio e Salvini. Sul tavolo anche le nomine alla Presidenza del Consiglio e i nodi del controllo di telecomunicazioni, editoria e Servizi. 'Niente manuale Cencelli, cerchiamo le persone con la sensibilità più adattà, dice Di Maio a In Mezz'orà su Rai3.

TRIA: "IMPEGNO SULL'EURO, LE RIFORME RISPETTINO IL BILANCIO" 
OK DI DI MAIO, MA PD-FI ATTACCANO: CONDIVIDE IL CONTRATTO?

'L'uscita dall’euro non è in discussione. I nuovi conti saranno coerenti con il fine di ridurre il rapporto debito-Pil. La pace fiscale? Finchè non si definisce la norma, non si possono definire le coperture. L’obiettivo è crescita e occupazione. Le pensioni? La legge si può migliorare, ma con attenzione. Su queste materie non si improvvisà. Parole di Giovanni Tria, ministra dell’Economia, alla prima intervista da via XX Settembre. 'Bene, chiederemo flessibilità all’Uè, commenta Di Maio. Ma Pd e Fi attaccano. 'Tria condivide il contratto? Che ne pensano Conte e Salvini? E’ l’ora di un bagno nella realta».

COMUNALI, AFFLUENZA IN AUMENTO ALLE 12, HA VOTATO IL 19,82%
SALVINI: #OGGIVOTOLEGA. IL PD ATTACCA: SPOT A SEGGI APERTI

E' del 19,82% l’affluenza alle 12 in 623 comuni dei 760 chiamati al voto per le Comunali. Un dato in aumento, visto che alle precedenti elezioni negli stessi Comuni alle 12 aveva votato il 14,48%. In Sicilia alla stessa ora aveva votato il 16,94% degli elettori, affluenza anche in questo caso in aumento salvo che a Trapani. Nella giornata elettorale, polemica per un tweet di Salvini: 'Buon voto agli elettori. Se poi arriveranno tanti voti per la Lega sarà un bel segnale politico per intellettualoni, giornalistoni, chiacchieroni e rosiconi della sinistra. #oggivotoLegà. 'Spot a seggi apertì, attacca Martina del Pd.

SI CERCA UNA RAGAZZA SCOMPARSA, IL FIDANZATO SI E’ IMPICCATO
LEI 21 ANNI, LUI 31. LA TRAGEDIA VICINO A MELZO NEL MILANESE

Elicotteri e sommozzatori per le ricerche vicino Melzo, nel Milanese, di una ragazza di 21 anni scomparsa. L’allarme dopo che il fidanzato 31enne è stato trovato impiccato nel suo appartamento. Il giovane sarebbe tornato a casa senza auto e con i vestiti fradici. Le rigerche di ragazza e auto si concentrano lungo gli argini del fiume Adda. A Milano, una donna ecuadoriano è stata uccisa dal fidanzato domenicano davanti a una discoteca. A Piacenza una albanese è stata accoltellata dal marito davanti ai figli, è ferita. A Rimini un uomo è stato bloccato dalla Polizia mentre tentava di aggredire la ex moglie.