Sei in Archivio

news

Nato: Ue, Trump discuta a summit luglio non su Twitter

11 giugno 2018, 19:30

BRUXELLES, 11 GIU - "Ci sarà un summit della Nato a inizio luglio a Bruxelles, e questa occasione sarà molto più appropriata per discutere che la Twittosfera". Così il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas sulle accuse lanciate via Twitter dal presidente Usa Donald Trump sui contributi dei Paesi europei all'Alleanza atlantica, ricordando che la questione non è stata toccata al G7. "Vorrei evitare risposte melodrammatiche, tutti conoscono la posizione dell'Ue", ha aggiunto il portavoce.     "Continueremo a impegnarci nell'ambito di un sistema multilaterale basato sulle regole internazionali con i nostri alleati" e che i Paesi europei "hanno sempre applicato da dopo la Seconda guerra mondiale e anche prima", ha sottolineato il portavoce della Commissione Ue. Proprio per questo, ha aggiunto ancora in merito alla questione tariffe doganali su cui Trump ha ancora attaccato, "dopo due giorni pieni di negoziati tra i leader e una ancora più lunga fase di preparazione a livello di sherpa", l'Ue continua a essere per il testo di compromesso finale del G7, in quanto "riflette i valori e le politiche che noi sosteniamo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA