Sei in Archivio

MERCOLEDI' 13 GIUGNO

Scontro sui migranti, a rischio il vertice Italia-Francia

13 giugno 2018, 21:26

Scontro sui migranti, a rischio il vertice Italia-Francia

 Roma chiede le scuse a Parigi dopo l’attacco di ieri sulla gestione del caso Aquarius ma Macron ribadisce: 'non posso dare ragione a chi provoca, a chi caccia una nave davanti alle costè; ma invita a collaborare e non farsi prendere dall’ emozione. Il vertice di venerdì sempre più a rischio. Intanto il ministro dell’Economia Tria ha annullato l’incontro con l'omologo francese Le Maire. Salvini ricostruisce in Senato la vicenda e dice: 'Il Paese è con mè. Tra le reazioni internazionali, quella della Germania: 'L'Italia non può essere lasciata da sola, è importante partner nella ricerca di una soluzione europeà, ha detto il portavoce della cancelliera Merkel. Avramopoulos: bene Italia e Spagna su Aquarius.

BUFERA SULLO STADIO DELLA ROMA, NOVE ARRESTI PER CORRUZIONE
TRA LORO POLITICI E IMPRENDITORI, DI MAIO: CHI SBAGLIA PAGA

Nove arresti e 16 indagati. Nuova tegola sullo stadio della Roma per l’inchiesta della Procura su una presunta corruzione nell’ ambito della variante del progetto licenziato nel febbraio dello scorso anno col taglio del 50% delle cubature rispetto al progetto iniziale. Tra gli arrestati, anche vicepresidente Consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Fi), l’imprenditore Luca Parnasi, il presidente di Acea Luca Lanzalone, l’ex assessore regionale Michele Civita del Pd. Tra gli indagati, il capogruppo M5S in Campidoglio, Paolo Ferrara. Di Maio, che ha contattato i probiviri, e Raggi: 'Chi ha sbagliato paghera». Parnasi: spendo qualche soldo per le elezioni...'; anche 250mila euro all’ associazione Più Voci, considerata vicina alla Lega. Gli inquirenti: 'Il sindaco non c'entra nullà.

SALVINI, GIA' NEL 2018 RIVOLUZIONE FISCALE CON FLAT TAX
CEDOLARE SECCA, STOP IMU NEGOZI SFITTI, CONTANTI NO LIMITS

Le tasse saranno ridotte, non saranno aumentate Iva e accise e la rivoluzione fiscale impostata sulla flat tax sarà avviata già dal 2018. La promessa arriva dal ministro dell’Interno Salvini all’assemblea di Confesercenti. Il vicepremier annuncia anche la cedolare secca e lo stop al pagamento dell’Imu per i negozi sfitti. E poi sostiene che a suo parere non ci dovrebbe essere alcun limite alla spesa per denaro contante: 'Ognuno è libero di pagare come vuole e quanto vuolè. Quanto alle pensioni, obiettivo è smontare la legge Fornero, introducendo la quota 100. I 45 sottosegretari hanno giurato nelle mani del premier a Palazzo Chigi.

CON HIV EBBE RAPPORTI NON PROTETTI, 200 POTENZIALI VITTIME
ARRESTATO PER LESIONI DOLOSE, POLIZIA LANCERA' APPELLO

Potrebbero essere oltre 200 le donne potenziali vittime di contagio del virus Hiv per rapporti sessuali con un autotrasportatore di 36 anni, di Ancona, che viaggiava in tutta Italia per lavoro. L’uomo, che nega la malattia di cui è affetto da almeno 9 anni, è stato arrestato per lesioni dolose gravissime. La polizia ha reso noto nome e foto per individuare le potenziali vittime, contattate anche via social.

 TROVATO IL CADAVERE DELLA RAGAZZA SCOMPARSA NEL MILANESE
ERA USCITA CON IL FIDANZATO CHE POCO DOPO SI ERA IMPICCATO

E' stato trovato il corpo di Sara Luciani, la ragazza di 21 anni sparita da Melzo (Milano) venerdì sera dopo essere uscita con il fidanzato Manuel Buzzini, l’operaio di 31 anni che poche ore dopo si è ucciso impiccandosi. Il cadavere galleggiava nelle acque del canale Muzza, è stato individuato all’altezza di Paullo, a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica in cui domenica si era incastrato il paraurti della Golf su cui era stata vista l’ultima volta.

 L’ITALIA DELLE CULLE VUOTE, NEL 2017 NUOVO MINIMO STORICO
NATI SOLO 458MILA BAMBINI. CALANO ANCHE FIGLI DI STRANIERI

Continua il calo delle nascite in Italia, in atto dal 2008. Per il terzo anno consecutivo i nati sono meno di mezzo milione (458.151, -15 mila sul 2016), di cui 68 mila stranieri (14,8% del totale), anch’essi in diminuzione. Un nuovo minimo storico dall’Unità d’Italia, spiega l’Istat. Prosegue nel 2017 la diminuzione della popolazione residente già riscontrata nei due anni precedenti. Al 31 dicembre in Italia 60.483.973 persone, di cui più di 5 milioni di stranieri, pari all’8,5% dei residenti a livello nazionale(10,7% al Centro-nord, 4,2% nel Sud).