Sei in Archivio

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

17 giugno 2018, 23:55

Tempi duri per le grandi ai Mondiali di Russia. Il Brasile delude e non va oltre l'1-1 (1-0) con la Svizzera, nell’esordio del Girone E dei Mondiali di calcio. A Rostov, la Selecao va in vantaggio con Coutinho, ma viene raggiunta nella ripresa da Zuber. Nel pomeriggio la Germania era stata sconfitta dal Messico.

Brasile (4-3-3): Alisson, Danilo, Thiago Silva, Miranda, Marcelo, Casemiro (15' st Fernandinho), Paulinho (22' st Renato Augusto), Philippe Coutinho, Willian, Gabriel Jesùs (34' st Firmino), Neymar. (16 Cassio, 23 Ederson, 22 Fagner, 4 Geromel, 13 Marquinhos, 6 Filipe Luis, 7 Douglas Costa, 21 Taison). All.: Tite.
Svizzera (4-5-1): Sommer, Lichtsteiner (42' st Lang), Shaer, Akanji, Rodriguez, Behrami (25' st Zakaria), Xhaka, Dzemaili, Shaqiri, Zuber, Seferovic (35' st Embolo). (12 Mvogo, 21 Burki, 4 Elvedi, 20 Djourou, 3 Moubandje, 8 Freuler, 16 Gelson Fernandes, 18 Gavranovic, 19 Drmic). All.: Petkovic.
Arbitro: Ramos (Messico).
Reti: nel pt 20' Philippe Coutinho; nel st 5' Zuber,
Angoli: 5-4 per la Svizzera,
Recupero: 2' e 6',
Ammoniti: Lichtsteiner, Casemiro, Schaer, Behrami per gioco scorretto,
Spettatori: 43.702
** I GOL **
- 20' pt: bellissimo gol di Philippe Coutinho, con Marcelo che crossa, la difesa elvetica respinge e il pallone arriva sui piedi di Coutinho, che con un tiro a giro da fuori area supera Sommer.
- 5' st: su corner di Shaqiri, Zuber si libera di Miranda e di testa batte Alisson.