Sei in Archivio

news

Missione Ue per elezioni in Pakistan a luglio

18 giugno 2018, 14:40

BRUXELLES- L'Unione europea ha annunciato che invierà una "missione di osservazione elettorale in Pakistan per le elezioni nazionali e provinciali previste il 25 luglio per dimostrare l'impegno a lungo termine dell'Ue a sostenere elezioni credibili, trasparenti e inclusive". Lo riferisce una nota del Servizio di azione esterna dell'Ue (Eeas) ricordando le altre missioni di monitoraggio Ue del 2022, 2008 e 2013 "in linea con l'impegno di lunga data dell'Unione per rafforzare la democrazia in Pakistan". L'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini ha nominato Michael Gahler, deputato al Parlamento europeo, in qualità di osservatore capo. "Sono lieta che l'Unione europea osservi ancora una volta le elezioni in Pakistan - ha precisato Mogherini -. Con queste elezioni il Paese dovrebbe assistere a una seconda transizione democratica consecutiva senza precedenti di un governo eletto, contribuendo così al consolidamento del collegamento diretto tra i pakistani e i loro rappresentanti". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA