Sei in Archivio

Calciomercato

Roma, c'è il piano per Pastore

Il contratto dell'argentino è in scadenza il prossimo anno. Il PSG costretto a cederlo.

18 giugno 2018, 11:40

Non solo trattative in uscita. In attesa di novità sui fronti Alisson (il Real Madrid insiste) e Nainggolan, ad un passo dall'Inter, la Roma avrebbe un piano per arrivare a Pastore, in uscita dal PSG (contratto in scadenza nel giugno del 2019).

I giallorossi sono pronti a mettere sul piatto 15 milioni di euro (più bonus pari a circa tre milioni di euro). Il problema resta l'elevato ingaggio dell'argentino. L'ex Palermo guadagna sei milioni all'anno ma pare pronto a ridursi l'ingaggio pur di rimettersi in gioco altrove. Con il PSG, per questioni di FFP, obbligati a cederlo, Pastore, classe 1989, potrebbe, dopo tanti anni, tornare finalmente in Serie A.

Roma, c'è il piano per Pastore