Sei in Archivio

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

Prevista una nuova consulenza di natura medico-legale sulla morte di Mattia Dall'Aglio

20 giugno 2018, 19:20

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

La procura di Modena, attraverso il pm Katia Marino, ha deciso una nuova consulenza tecnica, di natura medico legale, in merito alla morte di Mattia Dall’Aglio, il nuotatore di 24 anni (che era nato a Montecchio, in provincia di Reggio Emilia) morto nell’agosto del 2017 mentre si allenava in uno spazio adibito a palestra nella struttura che ospita le piscine dei vigili del fuoco a Modena. La consulenza servirà per approfondire alcuni aspetti legati alla morte del giovane, che, stando a quanto emerso, in passato aveva sofferto di aritmie.
Nel registro degli indagati, con l’ipotesi di omicidio colposo, sono iscritti il presidente dell’associazione che gestisce l’impianto sportivo e un tecnico legato alla struttura stessa.