Sei in Archivio

PARMA

Pagano l'acqua ma nascondono il vino nello zaino: denunciati due giovani stranieri

Le Volanti hanno bloccato e denunciato un 26enne del Pakistan e un 27enne della Colombia

20 giugno 2018, 15:16

Un 26ene pakistano e un 27enne colombiano sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.
Attorno alle 9,30 di ieri i due giovani erano alla fermata dell’autobus della linea 5 di via Chiavari e con fare ambiguo si sono diretti in Largo Razzaboni, al supermercato Lidl. Pochi minuti dopo si sono diretti verso le casse: volevano pagare una bottiglia d'acqua, per andarsene con una bottiglia di vino nascosta nello zaino. Due agenti delle Volanti in borghese, però, li avevano tenuti d'occhio. Appena usciti dal supermercato, i due giovani stranieri sono stati bloccati e portati in questura. Il colombiano è stato denunciato per furto aggravato in concorso, il pakistano per furto aggravato in concorso e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. Quest’ultimo aveva anche a suo carico un recente ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Prefetto di Genova.