Sei in Archivio

news

Poche (S&D): da efficienza energetica benefici per cittadini

20 giugno 2018, 14:40

BRUXELLES - L'accordo Ue sugli obiettivi di risparmi energetici al 2030 è "un buon affare per i cittadini". Così commenta Miroslav Poche (S&D), relatore per l'Europarlamento sulla direttiva per l'efficienza energetica. Le nuove misure, aggiunge Poche, porteranno a "importanti riduzioni del consumo energetico, riducendo così le bollette", "aiutando a combattere la povertà energetica".   Soddisfatto, in particolare della clausola che permette ad alzare i target di efficienza nel 2023, anche il relatore ombra Gerben-Jan Gerbrandy (Alde).   Alla possibilità di aumentare il livello di ambizione guardano anche i Verdi che in una nota considerano l'accordo positivo "nonostante le misure non siano sufficienti a far sì che l'Ue possa onorare gli impegni assunti nell'ambito dell'accordo di Parigi" sul clima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA