Sei in Archivio

Formula 1

Gp Francia, la prima fila è Mercedes

Hamilton e Bottas troppo veloci per Vettel, costretto ad accontentarsi del terzo posto in griglia.

23 giugno 2018, 20:40

Le due settimane passate dalla scoppola subita in Canada, dove Lewis Hamilton ha disputato una delle gare più anonime della propria carriera, complice anche una Mercedes poco performante, sembrano essere servite alle Frecce d’Argento, presentatesi in Francia in assetto dominante come non si vedeva da tempo. Sul circuito “Paul Ricard” di Le Castellet il campione del mondo ha infatti conquistato una comoda pole position, sfruttando al massimo il nuovo motore Spec 2.1 che la Mercedes ha messo a disposizione dell’inglese e del compagno di squadra Valtteri Bottas, brillante secondo.

Per la Ferrari c’è spazio solo in seconda fila, con Vettel distanziato di quasi mezzo secondo, e in terza con il sesto posto di un Kimi Raikkonen ancora deludente e preceduto anche dalla coppia delle Red Bull formata da Verstappen e Ricciardo. Ottimo l’ottavo tempo di Charles Leclerc, caricato dalle voci che lo vogliono in Ferrari dal 2019. A Maranello si consolano con il dominio "motoristico" nella top ten: ben sei vetture saranno spinte da un propulsore Ferrari.

Questa la top ten:

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 
2 Valtteri Bottas (Mercedes)
3 Sebastian Vettel (Ferrari) 
4 Max Verstappen (Red Bull/Renault) 
5 Daniel Ricciardo (Red Bull/Renault) 
6 Kimi Raikkonen (Ferrari) 
7 Carlos Sainz (Renault) 
8 Charles Leclerc (Sauber/Ferrari) 
9 Kevin Magnussen (Haas/Ferrari) 
10 Romain Grosjean (Haas/Ferrari)

Gp Francia, la prima fila è Mercedes