Sei in Archivio

Formula 1

Sebastian Vettel individua il colpevole

Dura autocritica del ferrarista dopo il Gp di Francia: "Ho sbagliato rovinando la mia gara e quella di Bottas".

24 giugno 2018, 22:00

Sebastian Vettel individua il colpevole
Il primo posto nel Mondiale è già svanito, ma più che la classifica iridata a guastare l’ultima domenica di giugno di Sebastian Vettel è stato l’errore alla partenza del Gp di Francia, che ha compromesso la possibilità di inseguire lo scatenato Lewis Hamilton.

Ma che ha pure fatto male a un avversario: “Mi dispiace aver distrutto la gara di Bottas ed è anche un peccato per noi non aver ottenuto un altro risultato che era possibile. Non so se potevo vincere ma avevamo una buona macchina e potevamo andare sul podio" l’analisi del tedesco dopo la corsa di Le Castellet.

Vette ha poi ricostruito quei primi attimi della corsa: “Ero partito meglio di Lewis e Valtteri, ma non avevo più spazio, ho cercato di uscire dalla pista dove non potevo farlo ed ho sbagliato. La penalità è stata giusta, ma non credo abbia influito più di tanto".

Sebastian Vettel individua il colpevole