Sei in Archivio

MONDIALI 2018

Portogallo e Spagna agli ottavi. Ma che fatica

Nervoso Cristiano Ronaldo: sbaglia un rigore e si fa ammonire

26 giugno 2018, 00:02

Passano Spagna e Portogallo, ma che fatica. Entrambe pareggiano: la Spagna vince il girone grazie al maggior numero di reti segnate e giocherà agli ottavi contro la Russia mentre il Portogallo (Ronaldo in ombra: ammonito e rigore sbagliato) se la vedrà con l'Uruguay che ha vinto il Girone A a punteggio pieno.

Spagna-Marocco 2-2

Spagna (4-2-3-1): De Gea, Jordi Alba, Piquè, Ramos, Carvajal; Alcantara (28' st Asensio), Busquets, Isco, Iniesta, Silva (39' st Rodrigo), Costa (28' st Aspas) (14 Azpilicueta, 12 Odriozola, 16 Nacho, 4 Saul, 11 Vazquez, 8 Koke, 13 Arrizabalaga, 23 Reina). ct: Hierro
Marocco (4-2-3-1): Mohamedi, Dirar, Hakimi, da Costa, Saiss, El Ahmadi, Boussoufa, Ziyech (36' st Bouhaddouz), Belhanda (18' st Fajr), N.Amrabat, Boutaib (26' st En-Nesyri). (3 Mendyl, 5 Benatia, 18 Harit, 23 Carcela-Gonzalez, 21 S.Amrabat, 9 El Kaabi, 1 Bono)
Arbitro: Irmatov (Uzb)
Reti: 14' Boutaib, 19' pt Isco, 36' st En-Nesyri, 46' st Aspas
Ammoniti: El Ahmadi, N.Amrabat, da Costa, Boussoufa, Hakimi, Mohamedi
** I GOL ** - 14' pt: pastrocchio a centrocampo tra Ramos e Jordi Alba, Boutaib ne approfitta e si lancia verso la porta trafiggendo De Gea - 19' pt: grande azione di Iniesta che parte sulla sinistra, si infila in area e appoggia dietro per l’accorrente Isco che non ha difficoltà a metterla dentro per il pareggio - 36' st: grande stacco di testa di En-Nesyri su cross di Fajr e De Gea battuto per la seconda volta - 46' st: corner battuto corto, Carvajal la mette in mezzo per Iago Aspas che di tacco firma il pareggio. Dopo aver consultato il Var, l’arbitro convalida.

Iran-Portogallo  1-1

Iran (4-3-3): Beiranvand; Rezaeian, Pouraliganji, Hosseini, Hajsafi (11' st Mohammadi); Ebrahimi, Ezatolahi (31' st Ansarifard), Jahanbakhsh (25' st Ghoddos); Taremi, Azmoun, Amiri. (12 Mazaheri, 22 Abedzadeh, 13 Khanzadeh, 15 Montazeri, 4 Cheshmi, 7 Shojaei, 2 Torabi, 16 Ghoochannejhad, 21 Dejagah). All.: Queiroz.
Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Cèdric, Pepe, Josè Fonte, Raphael Guerreiro; William Carvalho, Adrien Silva, Joao Mario (39' st Joao Moutinho), Quaresma (24' pt Bernardo Silva); Cristiano Ronaldo, Andrè Silva (50' st Guedes). (12 Lopes, 22 Beto, 15 Ricardo Pereira, 2 Bruno Alves, 13 Ruben Dias, 19 Mario Rui, 4 Manuel Fernandes, 16 Bruno Fernandes, 18 Gelson Martins). All.: Santos.
Arbitro: Caceres (Paraguay)
Reti: nel pt 45' Quaresma; nel st 48' Ansarifard (rigore)
Ammoniti: Raphael Guerreiro, Quaresma, Cristiano Ronaldo per gioco scorretto, Hajasfi, Azmoun, Cedric per proteste
Note: all’8' st Beiranvand ha parato un rigore calciato da Cristiano Ronaldo
** I GOL **
- 45' pt: tenendo fede al suo soprannome, Quaresma segna con una 'trivelà, dopo aver scambiato con Adrien Silva. Di esterno destro trova la stupenda traiettoria che batte Beiranvand.
- 48' st: l’arbitro concede un rigore, dopo consulto al Var, per un 'manì di Cedric su colpo di testa di Azmoun. Ansarifard trasforma.