Sei in Archivio

news

Dazi: Malmstroem, possibili misure acciaio a metà luglio

26 giugno 2018, 20:00

Dazi: Malmstroem, possibili misure acciaio a metà luglio
BRUXELLES - La Commissione Ue sta pensando a "misure provvisorie sul'acciaio per le esportazioni verso l'Europa per metà luglio, dopo il monitoraggio avviato a marzo sui flussi commerciali deviati verso l'Ue in seguito ai dazi Usa e la cui indagine si concluderà verso fine anno". Lo ha annunciato la commissaria Ue al commercio Cecilia Malmstroem, spiegando che "quale sia la forma migliore che avranno, quote o dazi, è ancora da vedere".   "Non c'è nessun dialogo con gli Usa da quando hanno imposto i dazi" su acciaio e alluminio, e "per il momento non è prevista nessuna discussione", ha detto Malmstroem, sottolineando che con le contromisure Ue "non vogliamo punire, ma questa è la infelice conseguenza" perché "ci devono essere conseguenze se non si rispettano le regole Wto". Uno degli obiettivi è "spingere le imprese Usa ad andare dal Governo a dire "questo non è buono per l'economia americana", e questo è proprio quello che sta accadendo", ha sottolineato la commissaria.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA