Sei in Archivio

MOTORI

Nissan X-Trail Trainer, il Suv ideale per... Fido

01 luglio 2018, 23:52

Nissan X-Trail Trainer, il Suv ideale  per... Fido

Dedicato a chi possiede un cane, ma anziché trattarlo come un animale, lo considera un amico di famiglia. Talmente elevato, il gradimento registrato nel 2017 dall’allestimento Trainer (dal nome dell’azienda di pet food) del suo Suv alto di gamma X-Trail, che Nissan ha deciso di portare il kit in produzione. Generoso per natura (565 litri di capacità), il bagagliaio di X-Trail si fodera così di imbottitura in ecopelle ancor più morbida per «Fido» e più semplice da pulire per il suo padrone.

La rampa telescopica aiuta il nostro compagno di avventure a quattro zampe a salire a bordo e a sistemarsi nella sua speciale «cuccia». Non prima di essersi scrollato di dosso il fango o il terriccio grazie al doccino sistemato sotto la griglia divisoria, e essersi fatto tamponare il pelo con l’apposito telo per asciugatura.


Altro che «vita da cani», su X-Trail Trainer (configurabile su ordinazione presso la rete Nissan) anche un alano viaggia in prima classe. Alla vigilia dell’esodo estivo, un motivo in più per portare in vacanza anche il proprio «peloso» fratellino: in Italia, oltretutto, l’anagrafe canina conta una popolazione di 10 milioni di esemplari. Per tutto il resto, X-Trail resta un prodotto mascolino ma elegante, che digerisce senza scomporsi anche l’off-road di media difficoltà, ma che anche non trascura la cura dei particolari. E col 2 litri diesel da 177 cv (0-100 in 9,4 secondi), nessun sorpasso è fuori portata. Rumorosità? Niente che possa rovinare a Fido il meritato sonno.