Sei in Archivio

Altri sport

Fina Grand Prix: doppietta cinese

A Bolzano Italia sul podio con Barbu e Placidi

07 luglio 2018, 15:00

Fina Grand Prix: doppietta cinese
Si è alzato il sipario sul 24esimo FINA Diving Grand Prix a Bolzano. Al Lido di viale Trieste, teatro fino a domenica dell'appuntamento di coppa del mondo di tuffi, è andata in scena la prima giornata di gara. Ed è stato subito spettacolo. A dominare, come da pronostico, è stata la Cina, che ha centrato subito una doppietta nel sincro. Dalla piattaforma 10 metri maschile, trasmesso in diretta da Rai Sport con il commento di Stefano Bizzotto e Tania Cagnotto, sono stati Xhiaou Tai e Bowen Huang a dettare legge, mentre dal trampolino 3 metri femminile, Yiwen Chen e Chunting Wu non hanno dato scampo alla concorrenza. Ma il podio si è tinto anche di azzurro, grazie al padrone di casa Vladimir Barbu. Il giovane altoatesino ha colto infatti il bronzo in coppia con Mattia Placidi. Con i cinesi Tai e Huang fuori portata, i due italiani hanno lottato per il secondo posto con i britannici James Hatley e Lucas Thomson, che alla fine sono riusciti a spuntarla: 362.16 contro 356.88 degli azzurri, mentre i cinesi, irraggiungibili, chiudono con un punteggio di 399.27.

In campo femminile, Chen e Wu (289.95) sono partite bene e hanno sempre tenuto il comando. Così le altre coppie si sono dovute contendere il secondo posto, che è finito alle statunitensi Krysta Palmer e Alison Gibson (268.11) con le russe Tatiana Stepanova e Daria Selvanovskaia (248.40) a completare il podio. La prima giornata della manifestazione organizzata dalla Bolzano Nuoto del presidente Ardelio Michielli è stata positiva per i colori azzurri. Nel trampolino 3 metri maschile, Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci hanno conquistato l'accesso alla finale di domani rispettivamente con il primo e secondo punteggio nelle rispettive semifinali. Anche Noemi Batki lotterà per l'oro dalla piattaforma. In semifinale, la 30enne triestina si è piazzata al terzo posto nella semifinale A con 263.30.

A inaugurare il day-2, saranno i preliminari del trampolino da 3 metri femminile e della piattaforma maschile (ore 10), mentre alle 14.30 si disputeranno le semifinali. Alle 18 (diretta Rai Sport) si terranno invece le finali della piattaforma femminile e del trampolino maschile con protagonisti Noemi Batki, Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci.

Risultati semifinali e finali 1^ giornata - venerdì 6 luglio

Trampolino 3 metri maschile - semifinale A
1. Lorenzo Marsaglia (ITA) 404.80
2. Ross Halsam (GBR) 395.40
3. Briadam Herrera (USA) 391.10

Trampolino 3 metri maschile - semifinale B
1. Jianfeng Peng (CHN) 395.25
2. Giovanni Tocci (ITA) 366.70 
3. Chengiming Liu (CHN) 351.70

Piattaforma fem - semifinale A
1. Gemma McArthur (GBR) 297.75
2. Rin Kaneto (JPN) 289.75
3. Noemi Batki (ITA) 263.30

Piattaforma femminile - semifinale B
1. Xiaotong Zhang (CHN) 347.60
2. Jiingjing Jiao (CHN) 307.85
3. Maria Kurjo (GER) 305.90

Piattaforma sincro maschile - Finale
1. Xhiaou Tai-Bowen Huang (CHN) 399.27
2. James Hatley-Lucas Thomson (GBR) 362.16
3. Mattia Placidi-Vladimir Barbu (ITA) 356.88

Trampolino 3 metri sincro femminile - Finale
1. Yiwen Chen-Chunting WU (CHN) 289.95
2. Krysta Palmer-Alison Gibson (USA) 268.11
3. Tatiana Stepanova-Daria Selvanovskaia (RUS) 248.40

Fina Grand Prix: doppietta cinese