Sei in Archivio

Formula 1

Hamilton scrive la storia, le Ferrari non lo fanno sorridere

Sesta pole position in casa per l'inglese della Mercedes, ma Vettel e Raikkonen lo seguono a meno di un decimo.

07 luglio 2018, 19:20

Hamilton scrive la storia, le Ferrari non lo fanno sorridere
Lewis Hamilton davanti a tutti, le Ferrari appena dietro. Questo l'esito delle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, dove il pilota Mercedes ha centrato la pole position riscrivendo la storia: mai era successo che un pilota ottenesse sei pole position nella sua corsa di casa. L'anglo-caraibico non può tuttavia dormire sonni tranquilli, dato che Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen sono apparsi decisamente a proprio agio e lo seguono da molto vicino.

Hamilton ha infatti ottenuto il tempo di 1'25''892 (nuovo record della pista), ma le due Rosse sono immediatamente alle sue spalle con 44 millesimi di distacco (Vettel) e 58 (Raikkonen).

Seguono Valtteri Bottas e le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Ancora una volta grande protagonista la Sauber Alfa Romeo grazie a Charles Leclerc: nono tempo per lui.

Hamilton scrive la storia, le Ferrari non lo fanno sorridere