Sei in Archivio

Valmozzola

Coppia aggredita e picchiata in casa in pieno giorno

09 luglio 2018, 07:00

Coppia aggredita e picchiata in casa in pieno giorno

VALENTINO STRASER

VALMOZZOLA

Aggressione in pieno giorno in una abitazione di Rovina, in comune di Valmozzola. Quattro malviventi hanno affrontato una coppia che risiede nel nucleo di case che si affaccia sulla strada provinciale con spray al peperoncino prima di far perdere le tracce. La coppia ha cercato di reagire e l’uomo è stato percosso prima di finire a terra. È accaduto ieri verso le tredici in una casa situata a lato della strada provinciale che unisce Valmozzola Stazione a Varsi. I proprietari dell’abitazione, all’ora di pranzo, avevano chiuso le imposte della casa per ripararsi dalla calura estiva: un dettaglio che probabilmente ha tratto in inganno i malviventi, pensando che la casa fosse disabitata in quel momento. Due uomini hanno raggiunto un balconcino dell’abitazione e percosso con decisione una imposta, forse per sincerarsi che la casa fosse vuota. La coppia, secondo quanto hanno riferito dei conoscenti, non ha risposto ai due ignoti. A quel punto, l’uomo per sincerarsi di quanto stesse accadendo ha raggiunto il seminterrato per uscire all’esterno dalla autorimessa. Quando ha aperto la porta del garage si è trovato di fronte un terzo uomo, che stava presidiando il piazzale. Il proprietario dell’abitazione, sorpreso dall’insolita situazione, non ha fatto in tempo a chiedere spiegazioni all’uomo che ha estratto uno spray al peperoncino e lo ha spruzzato in pieno volto. Nonostante il fastidio agli occhi e la vista offuscata, il proprietario dell’abitazione ha tentato una reazione e cercato di difendersi. A quel punto, il malvivente prima lo ha colpito con calci e pugni e poi lo ha scaraventato a terra. Richiamata dalla voce del marito, la donna è uscita dall’abitazione per andare in suo soccorso. Uno dei malviventi ha spruzzato lo spray urticante in pieno volto anche alla donna. Nella confusione che si era creata i tre malviventi si sono allontanati rapidamente dall’abitazione a piedi, mentre la donna ha raggiunto il marito per cercare di aiutarlo a rialzarsi. Mentre correvano lungo la strada, un complice li ha intercettati alle porte del paese a bordo di un’autovettura. Nella manciata di secondi, necessaria a far salire a bordo i tre complici, la donna, con coraggio, prima ha afferrato una pietra e poi l’ha scaraventata con violenza contro un vetro dell’auto, mandandolo in frantumi. I quattro malviventi si sono allontanati a tutto gas in direzione di Valmozzola Stazione, per poi invertire la marcia verso il capoluogo di Mormorola. Le forze dell’ordine sono state allertate poco dopo con una telefonata e, a tempo di record, l’abitazione di Rovina è stata raggiunta dai carabinieri della stazione di Solignano e di Borgotaro per i rilievi di rito e l’avvio delle indagini. La coppia è stata soccorsa dai militi della Croce Verde Fornovese della delegazione di Solignano e trasportata d’urgenza al pronto soccorso di Borgotaro, poi dimessa in serata.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal