Sei in Archivio

correggio

Le dosi di cocaina nascoste nella stufa: arrestato pusher 35enne

11 luglio 2018, 13:28

Le dosi di cocaina nascoste nella stufa: arrestato pusher 35enne

Si è concluso con l’arresto di un correggese di 35 anni l’attività di contrasto allo spaccio di droga avviata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castelnovo ne’ Monti coadiuvati dai colleghi della Stazione di Correggio.

Da qualche tempo i militar di Castelnovo Monti erano sulle tracce di un pusher che stava smerciando droga nel comprensorio montano e pedemontano. L’altra sera la svolta nelle indagini. Avendo ormai accertato il suo coinvolgimento nell’attività di spaccio, nel tardo pomeriggio di lunedì si sono presentati a casa del pusher, dove hanno eseguito una perquisizione. La ricerca non è stata affatto semplice, visto  che il giovane aveva nascosto la droga, complessivamente 20 grammi di cocaina già confezionati in dosi pronte ad essere immesse sul mercato, nella stufa.

La certezza delle finalità di spaccio i Carabinieri l’hanno avuta nel momento in cui hanno trovato anche due bilancini di precisione, necessari per la grammatura della cocaina, e quando hanno notato che nel suo telefono cellulare vi erano messaggi piuttosto eloquenti inviati dagli acquirenti. Il 35enne, arrestato, è ora in attesa del giudizio direttissimo.