Sei in Archivio

teatro

Regio, la nuova stagione parte con un "ritrovato" Un ballo in maschera

12 luglio 2018, 14:34

Regio, la nuova stagione parte con un

Svelata oggi la Stagione 2018-2019 del Teatro Regio, che prevede 50 eventi e oltre 100 appuntamenti da ottobre a giugno tra musica e danza. 

Per Capodanno il teatro aprirà al pubblico parmigiani e straniero con la "La vedova allegra" - operetta in tre atti di Franz Lehàr - prodotta dalla compagnia di Corrado Abbati. Cambia la formula: lo spettacolo inizierà alle 21 e alla mezzanotte ci sarà il brindisi e la cena di gala.

La stagione lirica proporrà invece quattro titoli: si partirà con uno speciale "Un ballo in maschera" di Verdi, in una versione scenica del 1913 ritrovata nei laboratori del teatro. A seguire Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini, una nuova produzione di Andrea Chénier di Umberto Giordano e infine il Requiem di Mozart.

Nella stagione dei concerti i protagonisti saranno i pianisti Arcadi Volodos, Ramin Bahrami, Grigory Sokolov e il chitarrista Kazuhito Yamashita. A Parma Danza si esibiranno poi Béjart Ballet Lausanne, Parson Dance Company, Yacobson Ballet, Daniele Cipriani Entertainment e Aterballetto. 

Un ballo in maschera, Il barbiere di Siviglia, Andrea Chénier e il Requiem di Mozart per la Stagione Lirica. Arcadi Volodos, Ramin Bahrami, Grigory Sokolov e Kazuhito Yamashita i protagonisti della Stagione Concertistica.

Parson Dance Company, Béjart Ballet Lausanne, Yacobson Ballet Daniele Cipriani, Aterballetto le compagnie ospiti a ParmaDanza. RegioYoung per le scuole e le famiglie. Prove aperte, incontri e occasioni di approfondimento Teatro Regio di Parma


Opera, danza, concerti, spettacoli dedicati ai giovani, ai più piccoli e alle famiglie compongono la Stagione 2018-2019 del Teatro Regio di Parma, con 50 eventi complessivi per oltre 100 appuntamenti da ottobre 2018 a giugno 2019.


La Stagione Lirica si apre nel segno di Giuseppe Verdi con lo storico allestimento di Un ballo in maschera, che grazie al restauro realizzato in collaborazione con la Soprintendenza di Parma e Piacenza torna a rivivere dopo oltre un secolo, e prosegue con Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, una nuova produzione di Andrea Chénier di Umberto Giordano e si conclude con il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart. Tra gli artisti protagonisti in scena Jessica Pratt, Virginia Tola, Laura Giordano, Teresa Romano, Saimir Pirgu, Luciano Ganci, Claudio Sgura, Michele Pertusi.


Quattro gli appuntamenti della Stagione Concertistica, realizzata da Società dei Concerti di Parma in collaborazione con Casa della Musica, che vedranno sul palcoscenico del Teatro Regio i pianisti Arcadi Volodos, Ramin Bahrami, Grigory Sokolov e il chitarrista Kazuhito Yamashita.


Béjart Ballet Lausanne, Parson Dance Company, Yacobson Ballet, Daniele Cipriani Entertainment e Aterballetto sono le compagnie ospiti a ParmaDanza, realizzata in collaborazione con Ater e con Arci Caos, per 10 serate dedicate alla coreografia classica e contemporanea.


La spada nella roccia è la nuova produzione d’opera prodotta dal Teatro Regio di Parma e dedicata al pubblico dei più piccoli e delle famiglie. Per stimolare la passione al teatro e alla musica sono 13 gli spettacoli, per 48 appuntamenti complessivi, oltre ai laboratori didattici per insegnanti e famiglie, che compongono la nuova stagione di RegioYoung, impreziosita da Opera meno nove, il nuovo progetto di As.Li.Co. dedicato alle famiglie in attesa e da Il viaggio di Roberto, spettacolo musicale sulla vita di Roberto Bachi, in occasione della Giornata della Memoria.


La mostra documentaria Nelle felici stanze sul restauro delle scene di Un ballo in maschera, l’omaggio a Marcello Conati per i suoi 90 anni, la presentazione del super audio CD di Prometeo di Luigi Nono, Scrivere d’Opera, il workshop di scrittura critica e il Premio intitolato “Elena Formica”, realizzati col patrocinio delle Associazioni Nazionali dei Critici Musicali e di Teatro sono le novità di Contrappunti, che proporrà inoltre i consueti appuntamenti con Prima che si alzi il sipario a cura di Giuseppe Martini, le prove aperte, la cerimonia in memoria di Giuseppe Verdi.


Per il terzo anno consecutivo, il Teatro Regio di Parma organizza il Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, giunto alla sua 57esima edizione, realizzato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in onore e memoria di Carlo Bergonzi, presieduto da Giancarlo Contini Sindaco di Busseto.


Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Tel. 0521.203999 biglietteria@teatroregioparma.it www.teatroregioparma.it.