Sei in Archivio

FIRENZE

Ferrovie: ripartito treno dopo soccorsi nell'Aretino

Da Castiglion Fiorentino ad Arezzo con locomotore in 'prestito'

13 luglio 2018, 20:00

(ANSA) - FIRENZE, 13 LUG - Il treno Roma-Firenze, che si era fermato in aperta campagna nel comune di Castiglion Fiorentino (Arezzo), per un guasto tecnico è stato raggiunto da un locomotore, preso in 'prestito' da un treno merci che era fermo nella zona, e portato fino alla vicina stazione. Qui i passeggeri hanno ricevuto ulteriore assistenza (sono state distribuite altre bottiglie d'acqua) prima di far ripartire il treno per la stazione di Arezzo da dove i passeggeri potranno ripartire con il convoglio che sarà agganciato da un altro locomotore. E' quanto rende noto Trenitalia annunciando "il rimborso completo del biglietto per tutti i passeggeri. Quando il treno è rimasto bloccato sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno aiutato in particolare due passeggeri handicappati. L'operazione di soccorso si è resa necessaria a causa del gran caldo: una passeggera nello scendere si è ferita slogandosi una caviglia. La donna è stata fasciata ed è potuta risalire sul treno. Sul tratto sono stati registrati ritardi. Sul treno viaggiava anche Ilaria Bidini cavaliere della Repubblica, neo dottoressa e paladina nella lotta al bullismo, e l'attore Saverio Tommasi. I due stavano viaggiando dopo essere stati questa mattina ospiti della trasmissione tv di Rai 1 "Quelle brave ragazze", approfondimento dove Ilaria ha parlato del suo impegno per il contrasto al fenomeno del cyberbullismo. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA