Sei in Archivio

ROMA

Incontro Trump-May come in 'Love Actually', web si scatena

Premier invitata a reagire come Hugh Grant al presidente 'bullo'

13 luglio 2018, 16:20

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - "Un amico che ci bullizza, non è più un nostro amico. E siccome ai bulli bisogna rispondere con la forza, d'ora in avanti sarò pronto ad essere molto più forte". Così il premier britannico Hugh Grant rispondeva all'aggressivo presidente americano Billy Bob Thornton in una scena magistrale del film 'Love Actually' che oggi, dopo l'attacco di Donald Trump sul Sun, impazza su media e social media. "Ecco qualche suggerimento" per Theresa May, scrive qualcuno postando il video della conferenza stampa rappresentata nel film di Richard Curtis del 2003. "Temo che il nostro rapporto sia diventato cattivo. Un rapporto basato sul presidente che prende esattamente ciò che vuole, ignorando quello che è importante per la Gran Bretagna", rispondeva Hugh Grant a un presidente che ha tantissimi tratti in comune con l'attuale inquilino della Casa Bianca. Inclusa la passione per le donne. Nella commedia a suscitare il moto di patriottismo del premier sono le avances del 'bullo' Usa ad un'assistente di cui si era innamorato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA