Sei in Archivio

LECCE

Medico timbrava cartellino e andava in suo hotel, interdetto

Assenteismo documentato con foto e video da carabinieri

13 luglio 2018, 20:00

(ANSA) - LECCE, 13 LUG - Andava al lavoro al mattino presto nell'ospedale di Campi Salentina (Lecce) in cui aveva l'incarico di direttore medico, ma poche ore dopo, senza certificare l'assenza passando il badge nell'apposito lettore, si allontanava per svolgere faccende private, e in particolare per occuparsi del suo hotel a Porto Cesareo. Di sera, poi, rientrava in ospedale per riuscirne poco dopo, passando il badge nel lettore per far risultare di avere lavorato l'intero pomeriggio. Per questo i carabinieri hanno notificato un provvedimento di interdizione di sei mesi per assenteismo a Pierenzo Indirli, direttore medico nell'ospedale di Campi Salentina, originario di Novoli. La sua attività extralavorativa è stata documentata dai carabinieri con foto e video. Quando è stato interrogato dal magistrato inquirente, il medico ha confessato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA