Sei in Archivio

MOTOGP

Lorenzo non ci sta: "Petrucci scorretto". Pole a Marquez

Il maiorchino della Ducati attacca il pilota ternano, che gli ha sfilato il secondo posto in qualifica al Sachsenring.

14 luglio 2018, 20:40

Lorenzo non ci sta:

Prove movimentate al Sachsenring, dove Marc Marquez si conferma il padrone della prima metà di stagione 2018. Alle sue spalle, però, si scatena letteralmente l’inferno.

Danilo Petrucci partirà dal secondo posto, davanti a Jorge Lorenzo, ma il maiorchino della Ducati non è contento del proprio piazzamento e al termine delle qualifiche ha attaccato duramente il pilota ternano, accusato di scia prolungata: “I regolamenti sono cambiati, dall’anno scorso dicono che non bisogna aspettare per prendere la scia, ma Danilo lo ha fatto senza vergogna. Vediamo cosa succede, anche se credo non accadrà nulla. Ci sono alcuni piloti che non lo fanno mai, come Marc e me, e altri che di solito lo fanno. Danilo ha chiesto scusa, ma per me non è bello. Secondo me ognuno deve fare la propria strada”.

Petrucci non ha però raccolto il guanto di sfida, provando subito a smontare la polemica: “Ho seguito Jorge, ma non pensavo di aver fatto un tempo migliore del suo, quando se ne è accorto si è arrabbiato. Gli ho chiesto scusa, ma non mi ha voluto parlare… Io ho solo cercato di battere Marquez, ma non sono riuscito a sfilargli la pole”. Per il resto, appuntamento in pista…

Lorenzo non ci sta: