Sei in Archivio

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

Sono due cinesi. In precedenza avevano malmenato e (forse) rapinato un altro cinese

16 luglio 2018, 23:54

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento  da parte della polizia

Due uomini si trovano ricoverati all'ospedale di Piacenza, piantonati dalla polizia e in stato di arresto. Si tratta di due cittadini cinesi che domenica sera si sono schiantati contro un albero, a bordo di un’auto rubata, al termine di un folle inseguimento con le volanti per le vie di Piacenza.  I due sono senza documenti.

E’ cinese anche la vittima della rapina, un barista 34enne domiciliato nel Pavese. Proprio lui avrebbe raccontato agli agenti della Squadra mobile di aver avuto un appuntamento alla stazione di Piacenza per consegnare i 35mila euro in contanti trovati dagli agenti a bordo dell’auto dei fuggitivi. Per gli investigatori però non sono ancora chiare le motivazioni di quell'incontro né perché i due connazionali lo abbiano poi aggredito e malmenato.