Sei in Archivio

Ciclismo

Di Rocco elogia la Spoleto-Norcia in Mountain Bike

"Merita un posto speciale tra i grandi eventi del fuoristrada di carattere turistico-amatoriale" assicura.

18 luglio 2018, 20:20

Di Rocco elogia la Spoleto-Norcia in Mountain Bike
"La Spoleto-Norcia in MTB merita un posto speciale tra i grandi eventi del fuoristrada di carattere turistico-amatoriale organizzati in Italia": con queste parole Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana (FCI) ha salutato la Spoleto-Norcia in mountain bike che quest'anno sarà alla sua quinta edizione.

Di Rocco ha dichiarato che la SpoletoNorciainMTB si è fatta promotrice della valorizzazione dei territori che ospiteranno l'evento, sia dal punto di vista paesaggistico e sia enogastronomico, andandosi ad attestare come "il fulcro catalizzatore di un’operazione di sistema che unisce le migliori forze associative e istituzionali".

Nel suo messaggio inviato agli organizzatori ha anche riportato il saluto rivolto nei giorni scorsi da Giovanni Malagò, presidente del CONI, che ha voluto testimoniare l'importanza che la Spoleto-Norcia in MTB ricopre.

La manifestazione gode di molti patrocini locali come ha evidenziato Di Rocco, infatti troviamo, oltre ai comitati regionali della Federazione Ciclistica Italiana e del Coni, anche la Regione Umbria, la Provincia di Perugia, i sei comuni coinvolti nel percorso della ciclo sportiva, vale a dire Cerreto di Spoleto, Norcia, Sant'Anatolia di Narco, Scheggino, Spoleto e Vallo di Nera, e la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto.

Di Rocco elogia la Spoleto-Norcia in Mountain Bike