Sei in Archivio

PREFETTURA

Ispezione del gruppo interforze nei cantieri della "Tirreno-Brennero"

19 luglio 2018, 17:31

Ispezione del gruppo interforze nei cantieri della

Ispezione da parte del gruppo interforze costituito nella prefettura di Parma, in mattinata, ai cantieri per i lavori del raccordo tra l'Autostrada della Cisa e l’Autostrada del Brennero nel tratto Fontevivo-Trecasali e Terre Verdiane, che costituisce il primo lotto del Ti.Bre, il corridoio Tirreno-Brennero.
L’ispezione, spiega una nota, è stata disposta dal prefetto di Parma, Giuseppe Forlani rientra nell’ambito dell’attività di monitoraggio per assicurare il rispetto della legalità e della trasparenza «anche ai fini di prevenzione, controllo e contrasto di eventuali tentativi di infiltrazione mafiosa e della criminalità comune e di verifica della sicurezza e della regolarità dei cantieri e dei lavoratori».
L’attività finalizzata a verificare sul campo i lavoratori e i mezzi d’opera presenti in cantiere è stata condotta da un gruppo interforze composto da uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Bologna; della Questura di Parma; del Comando Provinciale Carabinieri di Parma; del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Parma; del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche Lombardia, Emilia-Romagna ed Ispettorato Territoriale del Lavoro di Parma.
Sono stati controllati, complessivamente, 318 persone e 273 mezzi d’opera. Gli esiti dell’accertamento, conclude la nota, verranno elaborati da parte degli uffici ciascuno per la parte di propria competenza.